• Quercus scommette sul fotovoltaico iraniano con un impianto da 600 MW
    Energie Rinnovabili

    Quercus scommette sul fotovoltaico iraniano con un impianto da 600 MW

    0

    Il fondo amministrato da Diego Biasi debutta oltre Europa con un progetto che darà vita ad uno dei maggiori parchi fotovoltaici al mondo Quercus, il fondo infrastrutturale specializzato in investimenti di larga scala nel settore delle energie rinnovabili, co-fondato e amministrato da Diego Biasi, ha di recente annunciato un accordo con il Ministero dell’Energia iraniano…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Gianluca Ius
    Sport

    Il Foligno di Gianluca Ius piomba su Coresi e ci riprova con Tomassini

    0

    Per l’ex capitano colloquio con il Foligno di Gianluca Ius, l’attaccante aspetta però la Lega Pro Ieri mattina ha fatto ritorno a Foligno il presidente del Città di Foligno Gianluca Ius. Saranno giornate di lavoro per il numero uno biancazzurro e il dg Massimo De Santis, i due si fermeranno nella città della Quintana fino…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • SE Hamid Baeidinejad, Ambasciatore dell’Iran in UK — dott. Diego Biasi, Amministratore Delegato Quercus — Ing. Vito Gamberale,. Presidente Quercus
    Energie Rinnovabili

    Il progetto fotovoltaico iraniano da 600 MW di Quercus segna una milestone per le Energie Rinnovabili in Iran

    0

    L’Iran, la seconda economia mediorientale, è “open for business” e si è impegnato a sviluppare impianti di energia rinnovabile per una capacità complessiva di 5 GW entro il 2020. 20 settembre 2017: Quercus, tra i principali investitori al mondo nelle energie rinnovabili e specializzata in progetti utility-scale in tale ambito, annuncia il lancio di un…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Carlo Malinconico
    Eventi

    Allo Studio Legale di Carlo Malinconico il Premio Le Fonti 2017

    0

    Lo Studio Legale Malinconico, fondato nel 2003 dal Prof. Carlo Malinconico, vince per la terza volta il prestigioso Premio Le Fonti, riconoscimento internazionale assegnato ogni anno alle realtà che si distinguono in campo industriale, finanziario e legale. La visibilità che dà ai vincitori è globale: il Premio fa parte infatti del gruppo degli IAIR Awards®…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • SCM SIM premiata al “Positive Business Award”
    Economia

    SCM SIM premiata al “Positive Business Award”

    0

    Nato dalla volontà della Scuola di Palo Alto, principale Business School italiana non accademica e referente in Italia della Positive Education, il “Positive Business Award” si rivolge alle società che innovano, si distinguono e crescono insieme alle proprie risorse. Realtà accomunate da un principio condiviso: fare della positività il valore sul quale fondare la propria…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Categorie

Cogefim

Le particolarità aziendali di Cogefim S.r.l.

cogefimAttiva nel settore della mediazione negli atti di compravendita aziendale, Cogefim S.r.l. opera sul mercato a partire dal 1982. I suoi ambiti di riferimento si identificano non solamente nella compravendita, bensì in differenti modalità commerciali, come la joint-venture, la partnership, la cessione o il rilievo aziendale. Le competenze acquisite in numerosi anni di attività consentono alla società di mediazione di operare in molteplici comparti commerciali, ognuno dei quali ricoperto da una delle nove sezioni che compongono la struttura aziendale. Vengono infatti svolte operazioni di promozione degli immobili aziendali affidati in gestione, di ricerca dei capitali attivi e dei soci, oltre che della valutazione, tramite sopralluogo, del valore di mercato del bene sottoposto a trattativa. Ognuna di queste richiede il massimo rispetto della clientela che si avvale della forte competenza di Cogefim S.r.l. Il valore di mercato dell’immobile, infatti, non risulta semplicemente stimato, bensì calcolato nella maniera più veritiera possibile per offrire una visione coerente al cliente, il quale, per il medesimo motivo, viene coinvolto nella fase di preparazione del piano commerciale: in tal modo tutte le sue aspettative ed esigenze saranno prese in considerazione per essere conseguite. Infine, una severa selezione viene operata sul potenziale acquirente, il quale deve rispettare precisi requisiti, tra cui il reale interesse nella trattativa, una disposizione di denaro commisurato alla compravendita ed una reputazione consona alla levatura delle parti protagoniste della negoziazione.



  • Italiano
  • English
  • Norvegese

Ultime news