Terna-traliccio
Ambiente

I dati di Terna sulle migrazioni di uccelli sullo Stretto

0 6

Un grande patrimonio, quello messo a disposizione da TernaLogo TernaTerna, operatore indipendente di reti per la trasmissione de... per la comunità scientifica: sono stati raccolti alcuni dati sull’avifauna, ricavati dal monitoraggio costante dello Stretto di Messina. Il Ministero dell’Ambiente ha infatti chiesto al gruppo guidato dall’AD Luigi Ferraris di verificare che l’elettrodotto “Sorgente Rizziconi”, un investimento da 700 milioni di euro, non avesse un impatto ambientale sul passaggio di milioni di uccelli che transitano per la zona per raggiungere l’Europa del Nord e l’Africa sub-sahariana. Escluse evidenze di questo tipo, Terna si è impegnata nella raccolta dati, alternando al monitoraggio tradizionale da parte di ornitologi metodi più innovativi. Sono stati infatti predisposti due radar, uno sul lato calabrese e l’altro sul versante siciliano dello Stretto, che hanno permesso la raccolta di informazioni più specifiche, come la quota di volo durante il giorno e la notte, indipendentemente dalla condizione metereologica. Il monitoraggio, che ha avuto una durata di 3 anni, ha registrato 115.000 sorvoli sullo Stretto durante i periodi di migrazione, così suddivisi: 70.000 in primavera e 45.000 in autunno. Tali numeri sono stati associati all’esatta specie di volatile grazie al presidio fisso di 12 ornitologi provenienti dall’associazione ambientale Ornis Italica. Allo stesso tempo, uno studio sull’efficacia dei sistemi di dissuasione dell’avifauna è stato condotto attraverso il monitoraggio giornaliero sotto le nuove linee elettriche. I dati hanno dimostrato che le specie osservate con maggior frequenza sono state il falco pecchiaiolo, il falco di palude, il nibbio bruno e il gruccione. Tra le curiosità, da segnalare il passaggio nell’autunno del 2016 di un’aquila imperiale con trasmettitore GPS proveniente dalla Slovacchia.

Per maggiori informazioni:
http://www.terna.it/it-it/sostenibilit%C3%A0/lucisubirdwatchingemigrazioni247/lemigrazionidiuccellisullostrettotuttiidati.aspx

Articolo
I dati di Terna sulle migrazioni di uccelli sullo Stretto -
Tag
Descrizione
Un grande patrimonio, quello messo a disposizione da Terna per la comunità scientifica: sono stati raccolti alcuni dati sull’avifauna, ricavati dal monitoraggio costante dello Stretto di Messina.
I dati di Terna sulle migrazioni di uccelli sullo Stretto 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese

Ultime news