Silvia Sgarbi General Manager e Fabrizio Piccolini Executive Creative Director di Mirror Srl
Aziende

Mirror annuncia due new entry e spinge sull’internazionalizzazione

0 2

L’agenzia di comunicazione e digital marketing fiorentina Mirror Srl, guidata dal CEO Tommaso Valente, annuncia l’ingresso di due nuovi membri nel suo leadership team e chiude l’anno con risultati economici in crescita. L’obiettivo principale dell’agenzia è quello di accelerare l’internazionalizzazione.

La prima new entry è Silvia Sgarbi, che entra a far parte di Mirror come General Manager. Prima di diventare membro del team dell’agenzia, ha lavorato per oltre 15 anni presso Ogilvy, dove si è concentrata principalmente su progetti di comunicazione integrata in diversi settori come il lusso e la grande distribuzione. Durante la sua carriera, ha lavorato con importanti clienti come American Express, Nestlé, Boscolo, Wind, Alitalia, Bulgari e GSK, svolgendo un ruolo chiave nella transizione dalla comunicazione tradizionale al mondo digitale. Ha anche contribuito alla fondazione dell’agenzia The Embassy.

La seconda figura che andrà ad arricchire il team di Mirror è invece Fabrizio Piccolini, che è stato nominato Executive Creative Director. Ha più di 10 anni di esperienza nel settore, avendo lavorato per agenzie come Ogilvy, Arnold Worldwide e Havas. Ha realizzato progetti creativi per aziende nazionali e internazionali, tra cui Nutella, Red Bull, Estathé, Ferrarelle, Feltrinelli, GSK, Arval e Save the Children. Durante la sua carriera, ha ricevuto riconoscimenti come ADCI, Eurobest e Cannes Lions ed è anche docente presso il Politecnico di Milano e la SPD, nonché consulente presso Factanza Media.

Le due nuove figure guideranno tutti i dipartimenti dell’agenzia, che conta attualmente più di 50 talenti. Fabrizio Piccolini assumerà inoltre la responsabilità dell’unità di interaction, affiancando Andrea Gherardi, CTO e partner di Mirror. Questa unità si occupa di progetti che combinano creatività, tecnologie e crafting per clienti come Bulgari e Brunello Cucinelli, utilizzando uno spazio dedicato alla sperimentazione e un framework di innovazione per sviluppare soluzioni in-house.

Mirror è stata riconosciuta come “Leader della Crescita 2024” in Italia, affermandosi tra le prime 200 aziende per crescita del fatturato nel Paese. L’agenzia ha l’obiettivo di continuare a rafforzarsi sul mercato con investimenti in nuove assunzioni, formazione e R&D, puntando inoltre a consolidare la sua presenza nel settore del retail e dell’esperienza aumentata, e dando un ulteriore impulso all’internazionalizzazione.

Il CEO di Mirror, Tommaso Valente, ha definito l’ingresso di Silvia e Fabrizio come un ulteriore passo verso il raggiungimento dell’obiettivo di ispirare i brand a intraprendere percorsi di innovazione che pongono le emozioni al centro. Orgoglioso dei risultati ottenuti dall’agenzia, sia in termini di crescita del team che di fatturato, il CEO ha sottolineato come l’apertura della sede milanese e internazionale rappresenti un passo strategico per consolidare le partnership con brand di moda e lifestyle. L’azienda sarà presente anche in importanti eventi tech europei, incluso il Viva Technology nel 2024, dove presenterà le sue soluzioni innovative a livello tecnologico, creativo e strategico per i brand.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News