Raffaello Molina
Edilizia

Raffaello Molina presenta Prisma, la Fondazione per il recupero dei beni architettonici italiani

0 47

Rilanciare il patrimonio edilizio e culturale delle città italiane attraverso percorsi di rigenerazione che mettano al centro edifici pubblici e privati abbandonati all’incuria. È l’obiettivo portato avanti da Fondazione Prisma. Nata a Roma lo scorso gennaio per volontà dell’architetto Raffaello Molina, la no profit opera nel settore della tutela di opere architettoniche e si occupa del recupero di edifici e luoghi dal valore storico. Palazzi, ex siti industriali, musei, cinema, giardini: la mission della Fondazione è quella di coordinare e promuovere progetti edilizi, destinando i beni recuperati alla comunità. Per la Fondazione gli immobili dismessi rappresentano un patrimonio enorme. Il recupero e il riutilizzo di queste strutture, oltre a valorizzare i territori sotto il profilo turistico e commerciale, consentirebbe infatti un rilancio del sistema di relazioni sociali ed umane, permettendo alle comunità interessate di riconoscersi intorno a valori condivisi e a un senso di appartenenza. Un fine nobile ma di difficile attuazione: secondo gli ultimi dati Istat, in Italia sono circa 6 milioni i beni attualmente inutilizzati, per un valore che si attesta sui 340 miliardi di euro, se si prende in considerazione solo il patrimonio pubblico. È proprio dalla complessità del progetto che la Fondazione guidata da Raffaello Molina prende il suo nome. Prisma, acronimo di “Progetti per il Recupero di Immobili destinati allo Sviluppo Multidisciplinare delle Arti”, è infatti quel poliedro capace di separare la luce bianca nelle sue componenti cromatiche. Allo stesso modo la Fondazione, partendo da progetti singoli, intende coinvolgere nella propria mission il maggior numero di attori possibili tra professionisti, aziende e istituzioni.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News

Tag

21 Investimenti A2A Alessandra Fornasiero Alessandro Belloni Alessandro Benetton Alkemy S.p.A. Almo Collegio Borromeo Amos Genish Andrea Girolami Andrea Prencipe Anna Tavano Antonio Mastrapasqua Arturo Bastianello Auro Palomba Beatrice Trussardi Bernardo Bertoldi Carlo Malinconico Claudio Descalzi Clouditalia Cogefim Community Community Group Danieli S.p.A. Davide Apollo Davide Serra Diego Biasi EI Towers Elisabetta Ripa Emanuele Degennaro Enel Eni Ernesto Pellegrini EXITone Ezio Bigotti F2i fabbro Fabio Inzani Fabrizio Palermo Federico Cervellini Federico Motta Editore FME Education Fondazione Giovani Leoni ETS Frabemar Francesco Bevere FSI Gianfranco Battisti Gianluca Ius Giovanni Lo Storto Giuseppe Recchi Gruppo Danieli Gruppo PAM Gruppo Riva Gruppo Uvet ICS Maugeri S.p.A. IRIDEOS Iyad Farah Le Macchine Volanti Luca Valerio Camerano Luigi Ferraris L’Oréal Italia Marcella Marletta Marilisa D’Amico Mario Putin Martin Gruschka Martin Gruschka Massimo Pessina Maurizio Tamagnini Mauro Moretti Mauro Ticca Moby Spa Municipia S.p.A. Paolo Campiglio Paolo Risso Parajumpers Pessina Costruzioni PFE S.p.A. Pierfrancesco Latini pronto intervento Quercus Quercus Assets Selection Renato Mazzoncini Renato Ravanelli Rinaldo Ceccano roma Salvatore Leggiero Salvatore Navarra Sebastien Clamorgan Serenissima Ristorazione Springwater Capital LLC Stefano De Capitani Stefano Donnarumma Susanna Esposito t2i Telecom Italia Terna TWT Venia international Vito Gamberale Vittorio Massone William Fabbro