• Tecnologia

    Alessandro Benetton: le insidie e i vantaggi di un mondo fatto di Big Data

    0

    I Big Data portano con sé grandi opportunità, grandi occasioni. Ancora una volta però l’uomo deve mettersi al centro e "fare delle scelte giuste per utilizzare la tecnologia in modo maturo e a proprio vantaggio, senza abusarne". È il messaggio di Alessandro Benetton, imprenditore alla guida di 21 Invest. Nel recente episodio di #UnCaffèConAlessandro, video…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Turismo

    Turismo, le 54 mila imprese in Italia impiegano oltre 323 mila addetti

    0

    Secondo la Camera di Commercio di Milano, le imprese del turismo in Italia sono 54 mila con 323 mila addetti impiegati nel settore. Si stima inoltre che il giro d’affari relativo sia di 16 miliardi di euro. Nella sola Lombardia, rileva l’ufficio studi, si contano 4 mila imprese e 41 mila addetti per 3 miliardi…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Economia

    Marco Fazzini nuovo Presidente di Synergia Consulting Group

    0

    Consiglieri Delegati: – Marco Fiorentino allo Sviluppo delle attività e alla Comunicazione; – Giuseppe Capra alla AFC – Daniele Serra all’Organizzazione Interna Oltre 200 professionisti per un fatturato aggregato di circa 20 milioni di euro Milano, 5 agosto 2019 – Il nuovo Consiglio d’amministrazione di Synergia Consulting Group S.r.l. ha nominato Presidente il Prof. Marco…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Economia

    Luca Trabattoni nuovo presidente di Baker Tilly Italy Tax

    0

    Nominati nuovi CEO Enrico Holzmiller e Alberto Fioritti La società è parte del network Baker Tilly International presente in 145 Paesi con quasi 35.000 persone per un fatturato globale di circa 3,4 miliardi di dollari Milano, 5 agosto 2019 – Baker Tilly Italy Tax – società di consulenza dedicata alla fiscalità internazionale per clienti italiani…

    Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Categorie

Diego Biasi

Attuale Amministratore Delegato di Quercus Investment Partners, Diego Biasi si occupa da oltre 20 anni di Finanza e Investment Banking. Nel suo curriculum annovera importanti esperienze che lo hanno visto ricoprire posizioni di rilievo all’interno di società e banche attive su scala internazionale. Conseguita la laurea in Economia e Commercio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Diego Biasi si trasferisce a Londra per lavorare in Caboto Securities, società del Gruppo Bancario Intesa. In seguito opera all’interno di Banca IMI e Commerzbank: in qualità di Managing Director segue fusioni, acquisizioni, operazioni di corporate finance, occupandosi anche della quotazione in Borsa di consolidate realtà societarie. Progressivamente si specializza nella gestione di finanziamenti transfrontalieri, collaborando in tutta Europa con imprese e istituzioni connesse a enti municipali e governi. Continua a svolgere attività consulenziale sia per investitori privati che istituzionali e ben presto si interessa al settore delle energie rinnovabili: è il 2009, l’anno successivo insieme a Simone Borla fonda Quercus Investment Partners, società specializzata in investimenti infrastrutturali di larga scala nell’ambito delle fonti alternative di energia. Ad oggi il percorso professionale di Diego Biasi continua ad essere legato a Quercus Investment Partners, diventata in pochi anni una delle realtà di riferimento nel settore, anche grazie alle competenze del manager che le hanno permesso di raggiungere risultati ragguardevoli come il lancio di cinque fondi che hanno un portafolio di ben oltre 30 impianti tra biomassa, eolico e fotovoltaico, per i quali sono stati strutturati oltre 300 milioni di Euro di finanziamenti. All’interno della società fornitrice di consulenze per investimenti a livello internazionale nell’ambito delle rinnovabili, Diego ha curato e portato a termine importanti operazioni, tra le quali la costituzione di una joint venture (denominata ForVEI) con CDC, Foresight, Adenium Capital e VEI Green e quella con UKGIB (UK Green Investment Bank), di proprietà del governo britannico. Quest’ultima, risalente al 2012, ha portato oggi alla costruzione della prima centrale a digestione anaerobica e compostaggio di scala commerciale nell’area londinese. Nel 2015, Quercus, in joint-venture con Swiss Life, acquisice ASI (Antin Solar Investments), una delle prime piattaforme di consolidamento del mercato fotovoltaico italiano, quarto produttore da fonte solare in Italia con un output annuo di oltre 131GWh.



  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français

Ultime news