• Salute e Benessere

    Epilessia, Susanna Esposito: diagnosi precoce, gestione terapeutica appropriata e continuità assistenziale fondamentali per i pazienti

    0

    <p>L&rsquo;epilessia, un disturbo neurologico che affligge circa 600mila persone in Italia, di cui 22mila in Emilia-Romagna, riceve un nuovo impulso verso maggiore comprensione e sostegno grazie alle iniziative promosse a Parma. In occasione della Giornata internazionale dell&rsquo;epilessia, l&rsquo;Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, sotto la guida esperta di Liborio Parrino in Neurologia e <strong>Susanna Esposito</strong> in Clinica…

  • Tubi edilizia
    Edilizia

    Edilizia: Fitt cresce in Francia acquisendo Ate

    0

    Fitt potenzia il proprio posizionamento nel settore delle costruzioni – in particolare condutture per l’edilizia e infrastrutture – grazie alla recente acquisizione di Ate, azienda francese specializzata in tubazioni per il drenaggio edile, infrastrutture e settore civile. Fitt continua così il proprio percorso di espansione internazionale che ha già visto l’azienda acquisire Claber e avviare…

  • Ares Ambient e quadro normativo
    Aziende

    Gestione dei rifiuti, Ares Ambiente: le normative e il ruolo chiave degli intermediari

    0

    La gestione dei rifiuti rappresenta una componente essenziale nella tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Per tale ragione, l’Unione Europea ha stabilito un quadro giuridico ambizioso per regolare l’intero ciclo dei rifiuti, sottolineando l’importanza del recupero e del riciclo. Tuttavia, la complessità delle normative richiede l’azione di figure specializzate, come gli intermediari di rifiuti. È…

  • Azienda Bergamasca Formazione di San Giovanni Bianco
    Lavoro

    ABF lancia un corso per Operatore delle Lavorazioni Casearie

    0

    Un corso base per Operatore delle Lavorazioni Casearie è stato lanciato dall’Azienda Bergamasca Formazione di San Giovanni Bianco, con inizio previsto per il 21 febbraio. È un’opportunità imperdibile per chi ama il mondo della caseificazione. Il settore caseario è una delle eccellenze della cucina italiana, famosa in tutto il mondo per la sua qualità e…

Categories

Diego Biasi

Attuale Amministratore Delegato di Quercus Investment Partners, Diego Biasi si occupa da oltre 20 anni di Finanza e Investment Banking. Nel suo curriculum annovera importanti esperienze che lo hanno visto ricoprire posizioni di rilievo all’interno di società e banche attive su scala internazionale. Conseguita la laurea in Economia e Commercio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Diego Biasi si trasferisce a Londra per lavorare in Caboto Securities, società del Gruppo Bancario Intesa. In seguito opera all’interno di Banca IMI e Commerzbank: in qualità di Managing Director segue fusioni, acquisizioni, operazioni di corporate finance, occupandosi anche della quotazione in Borsa di consolidate realtà societarie. Progressivamente si specializza nella gestione di finanziamenti transfrontalieri, collaborando in tutta Europa con imprese e istituzioni connesse a enti municipali e governi. Continua a svolgere attività consulenziale sia per investitori privati che istituzionali e ben presto si interessa al settore delle energie rinnovabili: è il 2009, l’anno successivo insieme a Simone Borla fonda Quercus Investment Partners, società specializzata in investimenti infrastrutturali di larga scala nell’ambito delle fonti alternative di energia. Ad oggi il percorso professionale di Diego Biasi continua ad essere legato a Quercus Investment Partners, diventata in pochi anni una delle realtà di riferimento nel settore, anche grazie alle competenze del manager che le hanno permesso di raggiungere risultati ragguardevoli come il lancio di cinque fondi che hanno un portafolio di ben oltre 30 impianti tra biomassa, eolico e fotovoltaico, per i quali sono stati strutturati oltre 300 milioni di Euro di finanziamenti. All’interno della società fornitrice di consulenze per investimenti a livello internazionale nell’ambito delle rinnovabili, Diego ha curato e portato a termine importanti operazioni, tra le quali la costituzione di una joint venture (denominata ForVEI) con CDC, Foresight, Adenium Capital e VEI Green e quella con UKGIB (UK Green Investment Bank), di proprietà del governo britannico. Quest’ultima, risalente al 2012, ha portato oggi alla costruzione della prima centrale a digestione anaerobica e compostaggio di scala commerciale nell’area londinese. Nel 2015, Quercus, in joint-venture con Swiss Life, acquisice ASI (Antin Solar Investments), una delle prime piattaforme di consolidamento del mercato fotovoltaico italiano, quarto produttore da fonte solare in Italia con un output annuo di oltre 131GWh.



News