Alessandro Benetton
Sport

Cortina 2021: il conto alla rovescia è partito. Alessandro Benetton riceve la Bandiera Internazionale dello Sci

0 7

Se ad Are, Svezia, è calato il sipario, da un’altra parte nel mondo lo spettacolo deve ancora cominciare. Il passaggio di consegne è avvenuto: al termine della cerimonia di chiusura della 45esima edizione dei Campionati Mondiali di Sci Alpino, la Bandiera Internazionale dello Sci è stata consegnata ad Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021. La rassegna iridata avrà luogo a Cortina D’Ampezzo dall’8 al 21 febbraio 2021. Una grossa sfida quella che ha accettato l’imprenditore trevigiano, alla guida dell’ente organizzativo dei Campionati Mondiali che verranno. L’obiettivo è organizzare la manifestazione nel migliore dei modi, predisponendo impianti moderni e valorizzando lo splendido territorio delle Dolomiti. Tuttavia, l’impegno di Fondazione Cortina 2021 va oltre la pura organizzazione, si cerca di ispirare le future generazioni e sensibilizzare sull’importanza delle risorse naturali che la Terra mette a disposizione. A tal proposito, Alessandro Benetton vuole farsi promotore di un “Mondiale zero emissioni”, avvalendosi della partnership di aziende che incarnano tale valore. La responsabilità è tanta, soprattutto poiché a giugno si deciderà la città che ospiterà le Olimpiadi Invernali del 2026 e il duo Cortina – Milano è ancora in lizza. I Campionati Mondiali sarebbero un importante biglietto da visita. Il mondo è già a conoscenza dell’ottimo potenziale della Regina delle Dolomiti, grazie alla tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile che ha avuto luogo lo scorso gennaio. Un evento perfettamente riuscito e che ha riscosso un ottimo successo mediatico. Fondazione Cortina e il suo Presidente hanno avuto modo di presentare alcune tra le iniziative, prima su tutte quelle nell’ ambito della comunicazione, per facilitare il dialogo e lo scambio di feedback tra i giornalisti e il comitato organizzativo. L’Italia tornerà sotto i riflettori e, insieme a lei, il mondo dello sci, che gradualmente sta prendendo piede nella Penisola, grazie alle straordinarie prestazioni di talenti che dimostrano quanto lo sport possa entusiasmare. È una sfida che Alessandro Benetton accoglie con passione e con piacere, consapevole delle responsabilità. “Sarà un viaggio lungo“, ammette, supportato dal sindaco ampezzano Gianpietro Ghedina: “Essere ad Are in questi giorni è stata un’esperienza molto importante per acquisire sul campo il know-how necessario per pianificare e gestire al meglio i Campionati Mondiali che verranno“. Il conto alla rovescia è partito.

Cortina 2021: il conto alla rovescia è partito. Alessandro Benetton riceve la Bandiera Internazionale dello Sci 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
Cortina 2021: il conto alla rovescia è partito. Alessandro Benetton riceve la Bandiera Internazionale dello Sci
Articolo
Cortina 2021: il conto alla rovescia è partito. Alessandro Benetton riceve la Bandiera Internazionale dello Sci
Descrizione
Se ad Are, Svezia, è calato il sipario, da un'altra parte nel mondo lo spettacolo deve ancora cominciare.
Tag

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français

Ultime news