• Luciano Castiglione
    Società

    Il New Green Deal europeo spiegato da Luciano Castiglione

    0

    Il sogno di un’Europa a impatto zero rappresenta un ambizioso traguardo dal quale però nessun Paese può più tirarsi indietro. Per raggiungere un simile obiettivo è indispensabile adottare una strategia congiunta tra tutti i membri dell’Unione Europea. Tale strategia prende il nome di New Green Deal. Se ne è sentito molto parlare ma potrebbe essere…

  • FME Education
    Società

    FME Education: ripartire dalla cultura, valore fondante per il Paese

    0

    In un’ottica di ripartenza delle attività e della società nel suo complesso – un bisogno espresso da più fronti sia in Italia che in Europa – il dibattito include spesso la necessità di valorizzare il settore culturale al massimo delle sue potenzialità. Una riflessione che invita a ripensare alle sfere della conoscenza, della storia e…

  • Francesco Milleri
    Società

    Francesco Milleri: EssilorLuxottica e FIA rinnovano la partnership per la sicurezza stradale

    0

    “Una buona vista è essenziale quando si è alla guida. L’impegno di EssilorLuxottica per una guida sicura rientra in quell’ampio spettro di responsabilità che fanno capo a un’azienda di riferimento come la nostra”: nel commentare la notizia del rinnovo della collaborazione con la Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) l’AD Francesco Milleri, unitamente al Vice AD…

  • Stefano De Capitani
    Società

    Finanza e Smart Cities, Stefano De Capitani: “Indispensabile connubio tra pubblico e privato”

    0

    Rendere le città italiane ed europee sempre più “intelligenti”, sostenibili e con servizi facilmente accessibili grazie al digitale. Un’evoluzione già in divenire e che potrebbe ulteriormente accelerare grazie alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il tema è stato affrontato durante la presentazione del Centro di eccellenza della Commissione Economica…

  • ICS Maugeri S.p.A.
    Salute e Benessere

    ICS Maugeri S.p.A.: sindromi cardiache ereditarie, 4 messaggi di speranza dagli Istituti di Pavia

    0

    Le storie di Valentina, Giulia, Valerio e Andrea per raccontare com’è la vita quotidiana insieme a un defibrillatore nel petto. Arrivano da ICS Maugeri S.p.A. i racconti di coloro che, affetti da cardiopatie, riescono a condurre una vita normale grazie alla ricerca scientifica. Un’avanguardia che consente di effettuare diagnosi precoci, fornire terapie farmacologiche adeguate e…

Categories

Paolo Campiglio

Paolo CampiglioPaolo Campiglio, nato a Milano nel 1975, è un manager dell’industria farmaceutica con un’ampia esperienza nei mercati internazionali. È direttore esecutivo del Gruppo Daclé e presidente di DacléPolska SA. Dopo la maturità commerciale ad indirizzo giuridico-amministrativo, continua gli studi alla facoltà di farmacia dell’Università degli Studi di Pavia. Subito dopo il percorso accedemico è tra i fondatori di uno studio professionale attivo nel sostenere le aziende italiane che desiderano espandere il proprio business all’estero. Rimane impegnato come senior partner dello studio fino a quando Carmax-Pro, società incaricata della distribuzione di sofisticate apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici nei Paesi dell’Unione Europea, gli chiede di accettare l’incarico di chieffinancialofficer e di responsabile dell’area programmazione e controllo. Contemporaneamente ha inizio anche la sua carriera nelle amministrazioni pubbliche, dapprima nel Consiglio Comunale di Legnano – nel quale ricoprirà in 15 anni gli incarichi di presidente della commissione lavori pubblici, capogruppo di maggioranza e presidente del consiglio comunale – e in seguito nel più grande sistema culturale italiano tra enti pubblici locali, il Consorzio Bibliotecario Nord Ovest, nel quale è stato vice-presidente per due mandati. Molto apprezzato per le sue competenze in politica estera, è stato tra i massimi dirigenti del Movimento Giovanile, la più vivace e numerosa realtà associativa in quel periodo, nella quale ricopre gestisce le relazioni internazionali con i giovani del Partito Popolare Europeo, partecipando ai lavori della Convenzione europea dei giovani come membro della Convenzione italiana dei giovani, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Anche durante l’impegno civico non trascura mai le aziende per le quali lavora: nel Gruppo Daclé, società farmaceutica e laboratorio chimico, riceve l’incarico di gestire i mercati esteri già esistenti e di attivarne di nuovi, guidando il team che ne favorirà l’espansione nell’Europa Orientale e ampliandone la presenza in Polonia, Romania e Moldova. È stato anche vice-presidente esecutivo della Camera di Commercio Italo-Polacca.



News