Ambiente

Ambienthesis S.p.a. e il servizio di trattamento delle acque di falda contaminate

0 9

Da oltre dieci anni, l’azienda Ambienthesis S.p.a. si è specializzata nel trattamento e nella riqualificazione di falde sotterranee inquinate e in servizi ambientali.

Ambienthesis - H2Biz

Ambienthesis S.p.a. e il trattamento delle acque di falda

Nel corso dello smantellamento di aree industriali dismesse è frequente la comparsa di situazioni di inquinamento delle falde acquifere sotterranee e di conseguenza si pone il delicato problema della loro bonifica, necessario per evitare la propagazione di materiali altamente nocivi nel suolo e in altre falde. Da anni Ambienthesis S.p.a. è specializzata in questo tipo di servizi, ha sviluppato ed applicato avanzate tecnologie destinate a questo tipo di trattamenti. I metodi principali utilizzati in queste operazioni sono sostanzialmente quattro: Pump&Treat, Air Sparging, trattamenti chimico-fisici e ossidazione chimica in situ. Il Pump&Treat è un sistema composto da pozzi barriera o trincee drenanti in cui le acque subiscono un trattamento con differenti mezzi filtranti, come ad esempio i carboni attivi, zeoliti sintetiche apolari, sabbia, pirulosite attivata e resine a scambio ionico. L’Air Sparging è un processo tramite il quale viene immessa aria nel terreno, tramite uno speciale compressore collegato ad alcuni piccoli pozzi, in modo da vaporizzare i materiali contaminanti che sono in seguito estratti. I trattamenti chimico-fisici prevedono l’applicazione, in base al tipo di sostanza da rimuovere, di reazioni di ossidazione o riduzione, di trattamenti di precipitazione chimica o fisica e trattamenti di omogeneizzazione o neutralizzazione; queste reazioni, interagendo con gli inquinanti, provocano un processo tramite il quale avviene un passaggio da solubile a insolubile, con conseguente rimozione tramite filtraggio. Infine l’ossidazione chimica in situ prevede di effettuare delle iniezioni all’interno della falda, inserendovi miscele ossidanti ed eventualmente speciali catalizzatori allo scopo di ossidare i contaminanti organici presenti; dalla reazione vengono prodotti biossido di carbonio, acqua e ossigeno.

Alcuni esempi di successo portati a termine da Ambienthesis S.p.a.

Ambienthesis S.p.a. ha effettuato questo tipo di operazioni con successo su tutto il territorio nazionale italiano, mettendo a frutto tutte le proprie competenze per la salvaguardia dei territori. Tra le più recenti si annoverano la messa in sicurezza della falda sotterranea, tramite tecnologia Pump&Treat, dell’area ex Flucosit, dello stabilimento Metzeler tramite l’impiego di elementi drenanti posati in trincea e tecnologia di estrazione DOP e della cava di Cassinella in cui è stato effettuato un barrieramento a presidio dello scavo per il contenimento della contaminazione ed emungimento con recapito in fognatura.


Per visualizzare la descrizione completa delle attività offerte da Ambienthesis visita il canale ufficiale su H2biz.

Ambienthesis S.p.a. e il servizio di trattamento delle acque di falda contaminate 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français

Ultime news