Tecnologia

Imprenditori a confronto: Alessandro Benetton visita il Talent Garden di Davide Dattoli

0 6

Un confronto tra generazioni di imprenditori differenti: questo è il cuore del quarto episodio della video rubrica di Alessandro Benetton, #21ChangeMakers. Il fondatore di 21 Invest ha incontrato Davide Dattoli, cogliendo così l’occasione per visitare l’innovativo Talent Garden. Alle porte del centro di Milano, dove prima sorgeva una storica copisteria, il campus Calabiana di Talent Garden rappresenta la nuova frontiera del lavoro: il coworking. Lo spazio è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e ospita più di 100 aziende tra loro piuttosto diverse, oltre ad essere un luogo ideale per organizzare eventi, conferenze e workshop. Al Talent Garden si respira innovazione e digitalizzazione in ogni angolo, come Davide Dattoli ha confermato: “Il digitale deve fare sistema. Abbiamo creato un luogo aperto all’esterno, per contaminare la community che sta all’interno“. Una reinterpretazione dello spazio, un vero e proprio cambiamento, per dirlo in una parola tanto cara ad Alessandro Benetton. Il mondo del lavoro, infatti, secondo Davide Dattoli deve adattarsi, evolversi e seguire l’onda del digitale. Non a caso, Talent Garden si propone di unire e creare relazioni tra simili e opposti, favorire il confronto e il dialogo, ma l’obiettivo primario è quello di formare studenti, professionisti e aziende a sviluppare le proprie competenze digitali per crescere e diventare leader in un mondo fortemente dinamico. Tuttavia, per quanto la tecnologia sia un “abilitatore” del cambiamento del modello di business, la vera sfida è culturale: è necessario mettere le persone nella condizione di accettarlo, senza esserne totalmente assorbiti. A favorire lo scambio di idee e le relazioni presso il Talent Garden vi sono: i Community Managers e le piattaforme digitali che mappano interessi, passioni e addirittura competenze di ogni membro. Dal confronto e dall’interazione si creano nuovi stimoli, amicizie, ma anche progetti e soprattutto nuove Startup. Lavorare sentendosi vivo, mai solo, in continuo contatto con l’altro è il miglior modo per apprendere e costruire qualcosa di nuovo, secondo Dattoli. Del medesimo parere è Alessandro Benetton, che nonostante la sua comprovata e solida esperienza in campo imprenditoriale, cerca sempre di aprirsi alle novità e al dialogo con altre realtà, per quanto distanti. Lui stesso lo conferma: a 21 Invest si dà valore alla persona, si crede nel cambiamento, senza temerlo. Dall’impegno e dal profondo studio del caso, infatti, possono nascere storie straordinarie.

Per visualizzare il video completo:
https://www.youtube.com/watch?v=y6l-xnkCEnM

Imprenditori a confronto: Alessandro Benetton visita il Talent Garden di Davide Dattoli 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0
Imprenditori a confronto: Alessandro Benetton visita il Talent Garden di Davide Dattoli
Articolo
Imprenditori a confronto: Alessandro Benetton visita il Talent Garden di Davide Dattoli
Descrizione
Un confronto tra generazioni di imprenditori differenti: questo è il cuore del quarto episodio della video rubrica di Alessandro Benetton, #21ChangeMakers.
Tag

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français

Ultime news