Sagitta SGR logo
Aziende

Sagitta SGR: nuovi talenti per rafforzare gli asset alternativi

0 1

Sagitta SGR, una società di gestione del risparmio specializzata nell’amministrazione di asset alternativi illiquidi, ha recentemente annunciato l’ingresso nel proprio team di tre figure di spicco nel settore finanziario. Paolo Trecarichi Bianco è stato nominato ESG Manager, Riccardo Paulotto assume il ruolo di Fund Manager Direct Lending e Structured Finance Senior Manager, mentre Andrea Camesasca si unisce come Portfolio Management Senior Manager.

Paolo Trecarichi Bianco, laureato in Finanza presso l’Università Bocconi di Milano, porta con sé una vasta esperienza nell’ambito della sostenibilità e della responsabilità sociale. Il suo percorso professionale include ruoli di rilievo presso gestori internazionali di prestigio come Petiole Asset Management Ag a Zurigo e The Family Office Co. in Bahrain. Il suo obiettivo presso Sagitta SGR sarà quello di integrare progressivamente il framework ESG nei processi aziendali e nei fondi d’investimento, contribuendo anche alla realizzazione del primo bilancio di sostenibilità della società, conforme agli standard del UN-Supported PRI.

Riccardo Paulotto, con oltre 20 anni di esperienza nel settore finanziario e immobiliare, assume un ruolo chiave nella gestione dei fondi del Gruppo. In qualità di Fund Manager Direct Lending, si concentrerà sul fondo SGT ACO Direct Lending Fund e altri fondi simili, mentre come Structured Finance Senior Manager supervisionerà la gestione dei contratti di finanziamento esistenti e sarà responsabile della ricerca, strutturazione e negoziazione di nuovi finanziamenti per i fondi in gestione.

Andrea Camesasca, proveniente dal Gruppo Arrow Global, porta con sé una vasta conoscenza delle strategie di investimento e una solida esperienza nel settore del distressed. Ha ricoperto ruoli di rilievo presso Credit Agricole CIB e un primario Special Servicer, e ora guiderà il team di Portfolio Management di Sagitta, insieme a Diego Antoj e Luca Benolli, per ottimizzare le strategie di investimento della società.

Claudio Nardone, CEO di Sagitta SGR, ha commentato positivamente l’arrivo dei nuovi membri nel team, sottolineando l’importanza di competenze specializzate per affrontare le sfide del settore del private capital. Con l’aggiunta di Paolo, Riccardo, Andrea e il team di Portfolio Management, il Gruppo è pronto per una nuova fase di sviluppo e per raggiungere gli ambiziosi obiettivi che si è posta.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *