Alimentazione

Pasti e consegna a domicilio gratuiti: la risposta di Ernesto Pellegrini all’emergenza sanitaria

0 1

Gli anziani sono i soggetti più duramente colpiti dalla pandemia causata dal nuovo Coronavirus: proprio per questo, è importante tutelarli. In Italia istituzioni locali e terzo settore si stanno impegnando per far sì che la quarantena di queste persone avvenga in totale sicurezza. Ernesto Pellegrini ha deciso di contribuire distribuendo gratuitamente 50mila pasti nelle case degli anziani residenti in 19 comuni della Lombardia. L’iniziativa solidale del Presidente dell’omonimo Gruppo è partita da oltre un mese e si protrarrà ufficialmente fino al 15 giugno. Da sempre, per la società la ristorazione collettiva va di pari passo con la solidarietà. Una politica frutto dell’esperienza di vita del Fondatore, nato e cresciuto in una famiglia di contadini milanesi durante gli anni del dopoguerra. “Non dimentico la solidarietà nella Milano della ricostruzione – ha dichiarato l’imprenditore, dal 2013 Presidente della Fondazione Ernesto Pellegrini ONLUS – oggi questo è il nostro modo di essere solidali nell’emergenza“. L’Ente nasce per aiutare quelle persone che si trovano in una situazione di temporanea difficoltà economica e sociale. Uno dei progetti più importanti “Ruben”: ristorante solidale che grazie ad una rete di volontari offre non solo cibo, ma anche ascolto e opportunità concrete di reinserimento lavorativo.

Pasti e consegna a domicilio gratuiti: la risposta di Ernesto Pellegrini all’emergenza sanitaria 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français
  • Español

Ultime news