Tecnologia

Ellen Ullman: fra programmazione e letteratura

0 13

Vincenzo Latronico, autore di diversi romanzi e vincitore del prestigioso Premio Giuseppe Berto nel 2008, ha pubblicato di recente un articolo dal titolo: “Ellen Ullman. Vicina alla Macchina”. Il pezzo è il primo di una serie di profili che rendono omaggio alle donne che sono state in grado di trasformare il modo in cui pensiamo la tecnologia, il digitale e il futuro. L’articolo è stato pubblicato su Le Macchine Volanti, magazine di cultura digitale del Gruppo Telecom Italia nato per volontà del Presidente Esecutivo Giuseppe Recchi. Ellen Ullman, statunitense, è una programmatrice della prima era digitale diventata scrittrice di successo e rappresenta una sorta di ponte culturale fra questi due mondi. Decenni di esperienza come programmatrice permettono alla scrittrice di parlare della programmazione al di là dei cliché che vedono gli informatici della Silicon Valley come personaggi fuori dal mondo, descrivendola come un’attività pienamente creativa e splendidamente umana. La Ullman paragona la pulizia della programmazione a un balsamo in grado di sganciarla dall’idea di essere unica: nel momento in cui si approcciava alla programmazione cercava di comporre codici standard nella forma e comuni nell’espressione, rendendoli indistinguibili da quelli scritti da altri programmatori e mirati a raggiungere una forma di bellezza impersonale. All’interno dei suoi romanzi, Ellen Ullman parla di programmazione con uno scopo politico che getta luce sulle infrastrutture che reggono una parte ormai fondamentale del mondo moderno e lo fa raffigurando, tramite gli strumenti della letteratura, i protagonisti che stanno dietro alla scrittura dei programmi. Vincenzo Latronico, nel suo articolo, riprende più volte le citazioni tratte dagli scritti della Ullman, soffermandosi su come chiunque, per conoscere meglio il mondo e magari cambiarlo, debba imparare un po’ di programmazione.

Per leggere l’articolo completo:
http://www.lemacchinevolanti.it/2016/09/ellen-ullman-vicina-alla-macchina/

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News

Tag

21 Investimenti A2A Alessandra Fornasiero Alessandro Belloni Alessandro Benetton Alkemy Alkemy S.p.A. Almo Collegio Borromeo Amos Genish Andrea Girolami Andrea Mascetti Andrea Prencipe Anna Tavano Antonio Franchi Antonio Liseno Arturo Bastianello Auro Palomba Beatrice Trussardi Bernardo Bertoldi Carlo Malinconico Claudio Descalzi Clouditalia Cogefim Community Community Group Cristina Scocchia Davide Apollo Davide Serra Diego Biasi EI Towers Elisabetta Ripa Emanuele Degennaro Enel Ernesto Pellegrini EXITone Ezio Bigotti F2i fabbro Fabio Inzani Fabrizio Palermo Federico Cervellini Federico Motta Editore FME Education Fondazione Giovani Leoni ETS Frabemar Francesco Bevere Francesco Starace FSI Gianfranco Battisti Gianluca Ius Giovanni Lo Storto Giuseppe Recchi Gregorio Fogliani Gruppo Danieli Gruppo PAM Gruppo Riva Gruppo Uvet ICS Maugeri S.p.A. ICS Maugeri Spa IRIDEOS Lorenzo Damia Luca Valerio Camerano Luigi Ferraris L’Oréal Italia Marcella Marletta Marilisa D’Amico Mario Melazzini Mario Putin Martin Gruschka Mauro Moretti Mauro Ticca Municipia S.p.A. PAM Paola Severino Paolo Campiglio Paolo Risso Parajumpers Pessina Costruzioni PFE S.p.A. Quercus Quercus Assets Selection Renato Ravanelli Rinaldo Ceccano Salvatore Leggiero Salvatore Navarra Sebastien Clamorgan Serenissima Ristorazione Springwater Capital LLC Springwater Capital LLC Stefano De Capitani Stefano Donnarumma Susanna Esposito t2i Terna TWT Valeur Group Venia international Vito Gamberale Vittorio Massone William Fabbro