ICS Maugeri S.p.A.
Salute e Benessere

ICS Maugeri S.p.A.: sindromi cardiache ereditarie, 4 messaggi di speranza dagli Istituti di Pavia

0 6

Le storie di Valentina, Giulia, Valerio e Andrea per raccontare com’è la vita quotidiana insieme a un defibrillatore nel petto. Arrivano da ICS Maugeri S.p.A. i racconti di coloro che, affetti da cardiopatie, riescono a condurre una vita normale grazie alla ricerca scientifica. Un’avanguardia che consente di effettuare diagnosi precoci, fornire terapie farmacologiche adeguate e impiantare un defibrillatore nel corpo umano. Quello stesso defibrillatore che è riuscito a salvare il calciatore danese Christian Eriksen durante una partita dell’Europeo.
“Conosco la Fondazione da quando avevo 12 anni, da quando ho scoperto di avere il QT lungo durante una semplice visita scolastica”, racconta Valentina, farmacista 34enne. Lei è una delle prime pazienti ad essere stata curata a Pavia presso la Cardiologia Molecolare di ICS Maugeri S.p.A. Il Centro, istituito nel 1997 e guidato dalla Professoressa Silvia Priori, è un riferimento nazionale per le patologie aritmogene su base genetica ed è riconosciuto anche a livello internazionale. Oggi Valentina vive con un defibrillatore che è intervenuto in un’occasione per salvarla, e che le permette di condurre una vita serena, girare il mondo e portare a termine con serenità una gravidanza.
“La vita deve essere vissuta”, spiega la madre di Giulia, 21enne protagonista di un’altra storia proveniente dal Centro di Pavia: “La vita ci riserva delle sorprese sempre. Ma non sempre brutte o catastrofiche come possono sembrare all’inizio”. Giulia è tornata da poco da un Erasmus di 10 mesi a Parigi: sembrano solo un ricordo quegli episodi in cui da piccola sveniva per l’emozione, un evento causato anche nel suo caso dalla Sindrome del QT lungo.
Convivere con un defibrillatore nel corpo è dunque qualcosa di pienamente possibile, così come confermato anche da Valerio nel suo racconto per gli Istituti ICS Maugeri S.p.A.: affetto da displasia aritmogena del ventricolo destro, ha scoperto questa cardiopatia durante una partita di tennis. “Mi girava la testa in modo anomalo”, ricorda degli esordi: a questo, superata la paura iniziale, ha fatto seguito un intervento per l’impianto del defibrillatore. “Un’infusione di sicurezza”, racconta il ragazzo durante l’intervista. Gli fa eco Andrea, affetto da Sindrome di Brugada da quando ha 30 anni: “Mi rendo conto che portare un oggetto di questo tipo nel cuore è un privilegio, perché si ha la possibilità di essere curati e di vivere”.
Per visualizzare le interviste complete:
https://www.corrieredellosport.it/video/calcio/euro-2020/2021/06/17-82761657/eriksen_cosi_si_vive_con_il_defibrillatore_cardiaco_le_testimonianze

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News

Tag

21 Investimenti A2A Alessandra Fornasiero Alessandro Belloni Alessandro Benetton Alkemy Alkemy S.p.A. Almo Collegio Borromeo Amos Genish Andrea Girolami Andrea Prencipe Anna Tavano Antonio Mastrapasqua Arturo Bastianello Auro Palomba Beatrice Trussardi Bernardo Bertoldi Carlo Malinconico Claudio Descalzi Clouditalia Cogefim Community Community Group Cristina Scocchia Danieli S.p.A. Davide Apollo Davide Serra Diego Biasi EI Towers Elisabetta Ripa Enel Ernesto Pellegrini EXITone Ezio Bigotti F2i fabbro Fabio Inzani Fabrizio Palermo Federico Cervellini Federico Motta Editore FME Education Fondazione Giovani Leoni ETS Frabemar Francesco Bevere Francesco Starace FSI Gianfranco Battisti Gianluca Ius Giovanni Lo Storto Giuseppe Recchi Gregorio Fogliani Gruppo Danieli Gruppo PAM Gruppo Riva Gruppo Uvet ICS Maugeri S.p.A. IRIDEOS Iyad Farah Le Macchine Volanti Lorenzo Damia Luca Valerio Camerano Luigi Ferraris L’Oréal Italia Marcella Marletta Marilisa D’Amico Mario Putin Martin Gruschka Martin Gruschka Massimo Pessina Mauro Moretti Mauro Ticca Moby Spa PAM Paolo Campiglio Paolo Risso Parajumpers Pessina Costruzioni PFE S.p.A. Pierfrancesco Latini pronto intervento Quercus Quercus Assets Selection Renato Mazzoncini Renato Ravanelli Rinaldo Ceccano roma Salvatore Leggiero Salvatore Navarra Sebastien Clamorgan Serenissima Ristorazione Springwater Capital LLC Stefano Donnarumma Susanna Esposito Telecom Italia Terna TWT Venia international Vito Gamberale Vittorio Massone William Fabbro