Serenissima Ristorazione
Economia

Serenissima Ristorazione: da UniCredit una nuova linea di credito legata agli obiettivi ESG

0 5

Il 2023 di Serenissima Ristorazione parte all’insegna della sostenibilità aziendale. Il Gruppo leader nella ristorazione collettiva e nella gestione di mense ospedaliere ha siglato un accordo con UniCredit per l’attivazione di una linea di credito da 7,5 milioni di euro legata al raggiungimento di obiettivi basati su criteri ESG (Environmental, Social e Governance). “Futuro Sostenibile” – questo il nome della soluzione targata UniCredit – è un finanziamento rivolto alle imprese che vogliono migliorare il proprio profilo di sostenibilità.

Gli obiettivi ESG che Serenissima Ristorazione si è impegnata a raggiungere entro i prossimi tre anni riguardano l’ambito dell’empowerment femminile e della formazione. Nel dettaglio, i piani di sviluppo sostenibile del Gruppo prevedono un incremento percentuale del numero di donne in azienda con ruoli di responsabilità (Dirigenti e Quadri Direttivi). In questa direzione la recente partnership siglata con la piattaforma Women At Business. Sul fronte della formazione, l’azienda si è posta l’obiettivo di sensibilizzare i propri dipendenti attraverso percorsi ad hoc sulle best practices in tema di sostenibilità da adottare sia sul luogo di lavoro che in ambito privato.

Grazie alla nuova linea di credito attivata da UniCredit, Serenissima Ristorazione si prepara a consolidare il percorso di sostenibilità riconosciuto la scorsa primavera anche dall’Istituto Tedesco di Finanza e Qualità, che ha inserito la società tra le 300 “Green Stars” per la categoria “Servizi di Ristorazione”. “Siamo orgogliosi di aver ottenuto il sostegno di una realtà finanziaria importante come Unicredit – ha commentato il Vicepresidente di Serenissima Ristorazione Tommaso PutinIl punto di arrivo di questo percorso è di integrare la sostenibilità nel nostro modello di business, per farla diventare un elemento fondamentale delle nostre scelte strategiche”.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News