Gianni Prandi
Internet

Gianni Prandi: l’opinione pubblica sugli influencer, l’analisi di Vidierre

0 3

Fondatore e membro del CdA di Vidierre, Gianni Prandi commenta l’analisi condotta dalla società di Assist Group, specializzata nel monitoraggio dei media, sulla percezione degli italiani nei confronti degli influencer.

Dallo studio risulta come l’opinione pubblica sia particolarmente divisa sulla figura dell’influencer e sulla sua utilità: una parte consistente di persone considera positivamente le celebrità del mondo social e web, in grado di influire in maniera significativa su comportamenti, scelte e acquisti. Ma altrettante nutrono perplessità, come evidenzia anche Gianni Prandi.

I dati mostrano come il settore in cui operano gli influencer sia in crescita e, allo stesso tempo, come una parte consistente degli utenti non ritenga autentica questa figura”, spiega il fondatore di Vidierre. “È apprezzato il fatto che, oltre a indirizzare la scelta dei prodotti, spesso gli influencer comunichino le proprie opinioni”: Gianni Prandi precisa però che l’opinione pubblica richiede “un incremento del controllo normativo su ciò che viene da loro pubblicizzato”. L’analisi è stata condotta attraverso l’innovativa piattaforma WOSM©: un sistema avanzato di Media Intelligence che, estraendo valore dai Big Data, restituisce analisi dei dati trasversali, fruibili, significativi e funzionali al processo decisionale. Monitora ed elabora oltre 25 milioni di fonti nazionali e internazionali restituendo una visione complessiva sul fenomeno di indagine.

L’analisi è stata ripresa anche da “L’Espresso”.

Per maggiori informazioni:

https://lespresso.it/c/attualita/2024/1/15/prima-del-caso-pandoro-la-stima-degli-italiani-per-gli-influencer-era-in-crescita-costante/49715

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

News