Tecnologia

Arte e tecnologia: impariamo dall’estero. La riflessione di Alessandro Benetton

0 5

Servirsi dell’innovazione tecnologica e impiegarla al meglio per rilanciare un Paese: è questo l’argomento dell’ultimo episodio della rubrica di Alessandro Benetton #UncaffèconAlessandro. L’Italia ha un grande patrimonio artistico: 49 bellezze riconosciute dall’Unesco, un record, poiché nessun Paese al mondo ne possiede altrettanti. Tuttavia è emerso che, in termini di fatturato, la nostra Penisola non si posiziona tra i leader mondiali, nonostante questo dato positivo. Alessandro Benetton ritiene che l’Italia non stia sfruttando la cultura e tutti i mezzi, oggi a disposizione, per crescere ed evolversi economicamente: il sistema museale primo su tutti. La società odierna ci fornisce degli strumenti, che se impiegati nel modo giusto, possono solo giovare alle aziende; i social network sono tra questi. Per l’imprenditore le imprese culturali non sono solite utilizzare le piattaforme digitali quali Facebook o Instagram a scopo divulgativo, e questo influisce sullo sviluppo. Non solo social: ci sono altri stratagemmi tecnologici per comunicare l’identity della propria azienda: il Louvre di Parigi, ad esempio, ha dato la possibilità a Beyoncé e Jay-Z di girare un video all’interno museo, così da avere maggior visibilità e ampliare il proprio target di riferimento. Sempre il Louvre ha pensato ad un’iniziativa di crowdfunding: ha fatto un appello pubblico, una vera e propria colletta, per raccogliere fondi finalizzati ad opere di ristrutturazione e miglioramenti di alcune aree. Nello specifico Alessandro Benetton sostiene l’Italia e il suo potenziale, ma è importante pensare ad un piano strategico solido e mirato, che tenga conto delle attuali tecnologie per riscattarsi e risalire la china. L’estero, in questo caso, ci ha dato una grande lezione: è bene farne tesoro e imitare.

Per visualizzare il video completo:
https://www.youtube.com/watch?v=9y_evFJJ88w

Arte e tecnologia: impariamo dall’estero. La riflessione di Alessandro Benetton 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Italiano
  • English
  • Norvegese
  • Français

Ultime news