Cookie called 'cookie_consent_user_consent_token' is not set
Sport

Mondiali di Calcio 2022: l’articolo di Federico Motta Editore su Messi e l’Argentina

0 4

Oltre a riempire pagine di giornali ed essere al centro di programmi sportivi, i successi di Lionel Messi vengono ripresi anche dalla Casa Editrice Federico Motta Editore che in occasione della vittoria dei mondiali di Qatar 2022, pubblica un articolo in cui ripercorre i grandi successi del calciatore e dell’Argentina. La carriera di Lionel Messi, come racconta Federico Motta Editore, ha inizio nel 1992 quando fa il suo esordio nel mondo del calcio nella squadra argentina Grandoli (1992-1995), per poi passare alla Newell’S Old Boys (1995-2000).

Senza alcun’ombra di dubbio, la maggior parte dei suoi successi è però legata alla maglia del Barcellona dove, dopo aver trascorso qualche anno nelle giovanili, nel 2004 approda alla prima squadra. Durante il periodo in cui ha giocato per il FC Barcelona, Messi ha contribuito alla vittoria di 10 campionati spagnoli, 6 Supercoppe di Spagna, 7 Coppe di Spagna, 4 Champions League, 3 Supercoppe UEFA e 3 Mondiali per club. Il longevo rapporto con il club spagnolo termina solo nel 2021, quando il fuoriclasse firma con il Paris Saint-Germain.

In un altro Paese e con indosso colori diversi, il talento di “La Pulce” concorre a far conquistare al club francese un campionato nazionale e una Supercoppa. Ai successi di Lionel Messi si aggiungono anche i tanti titoli e i riconoscimenti individuali, tra cui i 7 Palloni d’oro ottenuti tra il 2009 e il 2021, che lo rendono il calciatore più titolato nella storia del premio. Da non dimenticare poi i successi raggiunti con la nazionale argentina, con la quale ha vinto un campionato del mondo Under 20, un oro olimpico (Pechino 2008), una Coppa America e, infine, il recente campionato del mondo in Qatar.

Nell’articolo, Federico Motta Editore ripercorre anche i successi della nazionale argentina, conosciuta per essere una squadra di grandissimi campioni. Oltre a Lionel Messi, che vanta il record di presenze, la Selección è stata la casa del mito del calcio Diego Armando Maradona, con il quale fu vinto il mondiale del 1986 in Messico. Avendo ottenuto un ulteriore titolo nel 1978, l’Argentina è oggi una delle nazionali più titolate, dopo Brasile, Italia e Germania.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 × 3 =

News